Lega Modena: Degrado urbano, microcriminalità Zona Madonnina – Via Emilia Ovest

123

Written by:

 

Come Lega Nord eravamo già intervenuti, richiamando all’attenzione dell’amministrazione l’area abbandonata in Via Emilia Ovest, dove ci è stato comunicato che dovrebbe sorgere un nuovo insediamento commerciale. E’ una discarica a cielo aperto, rifiuti accatastati nel degrado più totale.

Di tempo ne è passato, di lavori di riqualifica non ne abbiamo visti, intanto la criminalità ha usato quella superficie che comprende stabili abbandonati, come base per nascondersi e consumare i propri servizi illeciti.

Da qualche tempo nell’area compresa tra Via Barchetta e Via Emilia Ovest, dai cittadini ci erano pervenute segnalazioni di attività predatorie e dirette anche sulle persone, fatti denunciati alle autorità competenti. Come Lega Nord ci siamo ugualmente permessi, di comunicare a nostra volta agli inquirenti, di incentivare l’attività di monitoraggio. Ringraziamo l’arma dei Carabinieri di Modena, che proprio giorni fa, dopo un attento lavoro di intelligence, hanno setacciato l’area degradata e trovato personaggi dediti allo spaccio e al furto. Quell’area è pure diventata una discarica a cielo aperto da come si può vedere dalle immagini allegate.

La crisi economica, ha lasciato il segno sugli immobili sia commerciali che abitativi, l’abbandono di capannoni in Via Tabacchi sono un segnale esplicito, nel rispetto delle proprietà privata, che avrebbe bisogno di un intervento in collaborazione con l’amministrazione. Ripensare la città nella sua riqualificazione, senza consumare terreno libero ma utilizzando il recupero di zone dismesse sarà uno degli obiettivi della Lega di Modena al governo della città.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Luca Bagnoli/Stefano Soranna

Segreteria Lega Nord Modena

Last modified: 1 Mag 2018