leganordmodena Tag Archive

BAGNOLI (LN): “CORTEO MIGRANTI, CHI LO HA MANOVRATO? LA PREFETTURA SI ESPRIMA SULLE ACCUSE DI MALTRATTAMENTO RIVOLTE AGLI OPERATORI DELL’ACCOGLIENZA”

293

Written by:

“Pare del tutto evidente che questa manifestazione abbia una ‘regìa’ e vorremmo capire chi ci sia dietro”. Luca Bagnoli, esponente della Lega Nord modenese, commenta la notizia del corteo dei rifugiati che questa mattina si è svolto a Modena. “Per illustrare la manifestazione è stato distribuito un volantino in cui i migranti accusano gli operatori dell’accoglienza di essere maltrattati, di essere in sostanza merce di scambio. Per non parlare delle lamentele sul ‘lavorare gratis’ e le richieste di maggiore ‘puntualità’ nella consegna del cosiddetto pocket money, quando invece il buon senso dovrebbe portare a dire che lavorare è un modo di rispondere a un’ospitalità spesso non giustificata da motivi di persecuzione politica etc. Ricordo che – prosegue l’esponente LN – , a Modena come in altre città italiane, viene dimostrato che tanti di questi ‘richiedenti asilo’ non hanno in realtà il diritto di restare sul nostro territorio. Eppure oggi si manifesta in nome delle ‘pretese’”. Bagnoli insiste infine sulle accuse di maltrattamento contenute nel volantino: “Che dice la Prefettura? Una risposta in merito sarebbe opportuna”.

Continue reading

BAGNOLI (LN): “MODENA, CALCINACCI DAL CAVALCAVIA DELLA TANGENZIALE. DOVE SONO GLI INTERVENTI STRUTTURALI DEL COMUNE? LA POLITICA DEL ‘TAPPABUCHI’ METTE A RISCHIO I CITTADINI”

210

Written by:

“La situazione è critica, ma l’amministrazione continua a preferire la politica degli interventi ‘tappabuchi’ a un serio approccio strutturale”. Luca Bagnoli, esponente della Lega Nord modenese, interviene sulle condizioni del cavalcavia nella tangenziale Carducci. “Di recente i Vigili del fuoco sono intervenuti in via Finzi per il distacco di alcuni calcinacci, a dimostrazione di quanto l’usura dell’infrastruttura stia creando pericoli. La situazione è allarmante”. Bagnoli, ricordando l’interrogazione sulle infrastrutture strategiche presentata dal consigliere regionale Bargi, punta il dito contro la politica della Giunta Muzzarelli. “La scelta ‘politica’, conseguente alla capacità di generare risorse economiche per la salvaguardia delle opere strutturali, non può e non deve essere finalizzata solo ad interventi di urgenza. Programmazione e monitoraggio costante devono invece essere le parole d’ordine”, pungola l’esponente leghista. Chiedendo a gran voce conto “degli investimenti che l’amministrazione intende predisporre a fronte dell’usura da utilizzo e carico viario da mezzi pesanti sulla tangenziale”. Oltre a segnalare la necessità di interventi per ridurre il traffico: “La tangenziale sta registrando flussi sempre maggiori, essendo l’unico asse che collega la città sulla direttrice est-ovest e subendo anche l’uscita obbligatoria dei mezzi pesanti in caso di chiusura dell’autostrada”. Serve dunque un approccio strutturale: “Anche le cronache nazionali ci segnalano quanto sia rischioso sottovalutare lo stato di infrastrutture come ponti e cavalcavia. Modena non se lo può più permettere”

Luca Bagnoli

Lega Nord Modena

Continue reading

Muzzarelli si faccia da parte da Assessore alla Sicurezza!!!

449

Written by:

La Lega Nord Modena esprime massima solidarietà agli agenti violentemente aggrediti da una coppia di ben noti sbandati in piazza Dante; un evento che dimostra la situazione che regna in città, e specialmente nella zona antistante la stazione dei treni; nonostante le rassicurazioni del sindaco e del comandante Chiari. In questa area i segnali sono noti e da tempo, inutile “twittare” dal Comando di Via Galilei, la presenza a “spot” dell’auto di pattuglia, sono attività inutili e solo di facciata per “dimostrare” ai cittadini “arrabbiati” che le attività, in modo “numerico” vengono effettuate, quando ci vorrebbe una bonifica seria e completa ed un monitoraggio costante ed in borghese. Siamo al collasso, il controllo del territorio è totalmente assente, se a questo aggiungiamo la mancanza di leggi che garantiscono la certezza della pena, abbiamo davanti a noi uno scenario drammatico.
Muzzarelli si è auto incaricato ad “assessore alla sicurezza” sulla carta intestata lo è certamente, mentre nei fatti, tante chiacchiere, belle parole, tanti incontri, ma una ormai “dimostrata” inadeguatezza. Poche settimane fa, davanti alla civile protesta del principale sindacato della Municipale, il primo cittadino rispondeva con attacchi “allarmanti” per la carica da lui rappresentata.
La Lega Nord, unico partito in città, è in contatto con diversi cittadini della zona; ascoltati dopo l’aggressione di oggi, ci hanno informato che le risse e le urla fra cittadini stranieri sono in aumento, come lo spaccio, ormai sfacciato a qualunque ora del giorno e della notte; come abbiamo più volte segnalato, buona parte del ‘giro’ di via Poletti si è spostato in viale Crispi.
La Lega Nord chiede per l’ennesima volta, più controlli ai negozi etnici e sulle persone che gravitano in zona; richieste che rivolgiamo a Questore e Prefetto, il sindaco, per noi, non rappresenta più un interlocutore credibile, e ne chiediamo le immediate dimissioni da assessore che dati alla mano non può essere alla “sicurezza”

 

Luca Bagnoli

Stefano Soranna

Continue reading