Imu, ennesimo rinvio. E il Tesoro si vende i “gioielli di famiglia”

158

Written by:

 

L’immancabile rinvio e un annuncio inquietante in tema di privatizzazioni sono i piatti forti della conferenza stampa tenuta ieri dal premier Enrico Letta al termine del Consiglio dei ministri.
Il capo del governo di larghe intese ha fatto sapere che il decreto Imu per la cancellazione della seconda rata sarà varato nella prossima riunione fissata per martedì. Mancherebbero alcune coperture, anche se per Letta si tratta «solo di motivi formali». Poi il premier ha alzato il velo su un pacchetto di dismissioni che dovrebbe fruttare 10-12 miliardi, ma che riguarda  quote importanti di aziende strategiche di cui lo Stato si dovrà privare.
L’articolo integrale su la Padania del 22 novembre

Last modified: 22 novembre 2013